lavorazioni

Tecnologie produttive

Taglio verticale e orizzontale a CNC

Le macchine computerizzate a controllo numerico a lama verticale e orizzontale consentono di effettuare sagomature complesse su disegno dei clienti.
Tali macchinari consentono:

  • elevata velocità di taglio
  • elevata qualità e precisione sui contorni
  • elevata precisione su piccoli particolari
  • versatilità di utilizzo.

Taglio orizzontale elettronico

Le macchine a taglio orizzontale consentono di ottenere lastre di poliuretano espanso di differenti spessori garantendo precisione e velocità di taglio.

Fustellatura

Le presse consentono, tramite l’utilizzo di fustelle realizzate su disegno del cliente, di ottenere un taglio passante netto e preciso di sagome complesse, evitando il taglio di entrata/uscita lama.

Bugnatura

La bugnatrice consente tramite la rotazione di due rulli sovrapposti di sezionare in due parti le lastre di poliuretano espanso e di conferirgli tramite il taglio per deformazione continua la caratteristica forma ondulata.

Scavatura

Le macchine scavatrici impiegano uno stampo per realizzare, tramite taglio per deformazione discontinua, sagome concave di differenti spessori. Il principale vantaggio di questo tipo di macchinari è che consentono di ottenere sagome scavate dai bordi smussati.

Fresatura a CNC

Le frese a controllo numerico computerizzato operano per asportazione di materiale, consentendo di realizzare un’ampia gamma di finiture. Il principale vantaggio di questi macchinari è la versatilità:

  • operano sia su poliuretano espanso flessibile, che polietilene espanso a cellula chiusa
  • consentono di effettuare sia tagli passanti che parziali lavorando su spessori diversi
  • permettono di evitare il taglio di entrata/uscita lama.

Taglio ad acqua

Le macchine water jet consentono di ottenere sagome assolutamente precise e pulite, grazie ad un getto d’acqua sottile, ma ad altissima pressione che effettua un taglio passante.
Questa tecnologia permette infinte possibilità di taglio sia su poliuretano espanso flessibile che polietilene espanso a cellula chiusa.

Adesivizzazione

Le macchine adesivizzatrici consentono tramite la regolazione della temperatura e la rotazione di due rulli paralleli di far aderire il film biadesivo alle lastre sia di poliuretano espanso flessibile che di polietilene espanso a cellula chiusa.

Incollaggio

Siamo dotati di una cabina di incollaggio per effettuare l’assemblaggio di componenti mediante l’utilizzo di adesivi sia a base acqua che a base solvente, così da garantire la soluzione ottimale per ogni ambito di applicazione.

Confezione

La nostra manodopera specializzata effettua con estrema precisione e cura del dettaglio finiture e confezionamento, permettendoci di soddisfare un ampio raggio di esigenze.